Attività Sportiva
25 luglio 2019

Che forza il trofeo dell'Adriatico e dello Ionio!

L’estate del Csi prende il largo con il circuito riservato alle imbarcazioni con voga a 10 remi nell'ambito dei Meeting Nazionali del Csi
Che forza il trofeo dell'Adriatico e dello Ionio!

Un’estate al mare. Mare del sud. Adriatico e Ionio i primi a bagnare le attività arancioblu. Il Csi impugna i remi cavalcare le onde. Dal 30 giugno al 4 agosto 2019 torna protagonista il “Trofeo dell’Adriatico e dello Ionio”, la competizione riservata alle imbarcazioni con voga a 10 remi che rientra nel circuito dei Meeting Nazionali del Centro Sportivo Italiano. Un evento sportivo, turistico e culturale capace di creare un’atmosfera unica di sport, festa e allegria.

Si parte il 30 giugno da Brindisi, si riprende il 14 luglio a Vasto per la seconda tappa del circuito per poi spostare le imbarcazioni nel golfo di Taranto per terza tappa del 28 luglio. A Giovinazzo, in provincia di Bari, il gran finale della voga targata Csi con l’ultima tappa del 4 agosto.

In allegato i comunicati ufficiali della manifestazione.

1^ tappa Brindisi

1^ tappa Brindisi

Domenica 30 giugno si è tenuta a Brindisi nei pressi del Lungomare Regina Margherita la prima tappa del Meeting Nazionale Csi “Trofeo dell’Adriatico e del Mar Ionio”. Una importante cornice di pubblico ha fatto da sfondo alla manifestazione remiera ciessina, a cui hanno partecipato equipaggi maschili e femminili di Brindisi, Giovinazzo, Taranto e Vasto, sempre molto colorati e variopinti. Prima classificata nella categoria maschile i vogatori della Massimo Cervone di Giovinazzo mentre nella categoria femminile si impone la squadra di casa della Asd Brindisi in Voga, entrambe premiate a fine giornata alla presenza dell’assessore allo sport del Comune di Brindisi.

2^ tappa Vasto

2^ tappa Vasto

Domenica 14 luglio, si è svolta nel porto di Vasto la seconda tappa del “Trofeo dell’Adriatico e dello Ionio”. Quattro equipaggi maschili e quattro femminili si sono dati battaglia al mattino e al pomeriggio su imbarcazioni a 10 remi in una bellissima cornice paesaggistica che ha contribuito a offrire un autentico spettacolo in acqua. La vogata, è stata inoltre l’occasione per ricordare l’indimenticato armatore vastese Antonio Ritucci. Nella gara maschile vincono i vogatori di casa della Ciurma con un ottimo tempo, mentre in quella femminile, la spuntano le vogatrici di Giovinazzo. Al termine delle gare le premiazioni di rito e la grande festa, che ha chiuso una giornata di vero sport, caratterizzata da un grande spirito di amicizia e rispetto dell’avversario.

3^ tappa 28 luglio – Taranto

3^ tappa 28 luglio – Taranto

Vasto e Taranto vincono nel Golfo

Terza tappa ionica, per la voga Csi nel Trofeo dell’Adriatico e dello Ionio. A Taranto si impone nella categoria maschile la squadra della Ciurma di Vasto che passa in testa nella classifica del Trofeo, mentre nella categoria femminile a vincere sono state le atlete di casa del Palio di Taranto. La gara disputata nel canale sotto il Ponte Girevole è stata seguita da numerosi curiosi e spettatori incuriositi. Come nelle precedenti tappe premi per ogni equipaggio remiero. Prossimo appuntamento domenica 4 agosto per la tappa conclusiva di Giovinazzo.

4^ tappa

4 agosto – Giovinazzo