8 aprile 2019

Cortenova Lecco regina del cross Csi

Al traguardo di Monza solo un punto di distacco sui campioni in carica del Santi Nuova Olonio

La società lecchese vince la classifica generale e giovanile del 22° campionato nazionale di corsa campestre. Sono 27 i nuovi campioni individuali laureatisi nel verde del parco monzese
Cortenova Lecco regina del cross Csi

Un soffio di vento, un respiro, un centimetro, un secondo o magari ancora meno. Di così poco è stato il distacco, un solo punto, tra il Cs Cortenova Lecco ed il Gp Santi di Nuova Olonio per assegnare il titolo nella classifica generale del 22° campionato nazionale di corsa campestre del Csi. Qualche anno fa la finale si chiamava Gran Premio e, sul circuito di Monza, in effetti, lo scorso weekend le frecce delle due società lombarde sembravano rincorrersi come le Mercedes e Ferrari.

Il Cortenova guadagna molti punti dai giri dei suoi crosser più giovani. Esordienti, ragazzi e cadetti, fruttano ben 271 punti nella graduatoria giovanile, davanti ai trentini dell'Us Castel Ivano ed ai bellunesi della Castionese, vincitrice un anno fa. Lombarda anche tutta la classifica assoluta con il Gruppo Podistico Santi-Nuova Olonio di Sondrio capace di 543 punti, raccolti, sempre oltre quota 100 nelle categorie Allievi m/f, Amatori A, Amatori B, Seniores maschili. Nelle categorie adulte, subito dietro il C.S.C. Cortenova Lecco. Bronzo, come nella graduatoria generale, per il Csi Morbegno.

Come da tradizione la campestre regala spettacolo, entusiasmo e partecipazione. Al nastro di partenza erano 1.960 atleti, in rappresentanza di 161 società sportive, 12 regioni e 35 comitati territoriali.

Erano due gli appuntamenti agonistici della finale arancioblu, che si è sviluppata intorno alla cascina San Fedele, trasformato in quartier generale CSI. Sabato 6 aprile sono stati assegnati i titoli individuali, mentre domenica 7 è andato in scena il tradizionale “Staffettone delle Regioni”.

Risultati alla mano, nella gara individuale, sono ben 27 gli atleti più veloci a raggiungere il traguardo e il conseguente titolo nazionale. Geograficamente i campioni nazionali vestono i colori di 8 regioni. Sono ben 8 le canottiere tricolori venete sul gradino più alto del podio. Il comitato di Trento vince 7 ori,  cinque nelle categorie giovanile, due in quelle assolute. La Lombardia conta quattro successi. Due campioni arancioblu a testa per il Friuli Venezia Giulia, l’Emilia Romagna e la Toscana. Esultano infine anche il Molise e la Sardegna, entrambe con 1 campione assoluto.

Nello Staffettone delle Regioni, in ambito giovanile e nella assoluta femminile, alternate sul podio le società di Trento e Belluno, mentre nell’assoluta maschile i più veloci sono stati i frazionisti della Valchiampo Internazionale.

I campioni nazionali 2019

 

 

Categoria

Atleta

Società

Comitato

Esordienti 1°Anno Femminile

Stella Pastine

Atletica Lunezia C.S.I.

Massa Carrara

Esordienti 1°Anno Maschile

Tommaso Pedrini

A.S.D. Atletica Alto Garda E Ledro

Trento

Esordienti 2°Anno Femminile

Denise Mascheri

 

C.S.C. Cortenova

 

Lecco

 

Esordienti 2°Anno Maschile

Nicola Girardini

 

Atletica Tione

 

Trento

 

Ragazze A Femminile

 

Sofia Ferrari

 

A.S.D. Atletica Reggio

 

Reggio Emilia

 

Ragazzi A Maschile

 

Nicola Dykopavlenko

 

U.S.D. Villazzano

 

Trento

 

Ragazze B Femminile

 

Margherita Giannotti

 

A.S.D. Sampolese Basket E Volley

 

Reggio Emilia

 

Ragazzi B Maschile

 

Lorenzo De Fanti

 

Castionese

 

Belluno

 

Cadette Femminile

 

Valeria Minati

 

U.S. Castel Ivano A.S.D.

 

Trento

 

Cadetti Maschile

 

Francesco Ropelato

 

U.S. Castel Ivano A.S.D.

 

Trento

 

Allieve Femminile

 

Greta Contessa

 

A.S. ’Gruppo Podistico Santi-Nuova Olonio’

 

Sondrio

 

Allievi Maschile

 

Nicola Cristofori

 

Polisportiva Dueville A.S.D.

 

Vicenza

 

Juniores Femminile

 

Viola Cipollini

 

Atletica Alta Toscana

 

Massa Carrara

 

Juniores Maschile

 

Ruben Deola

 

Atletica Trichiana Asd

 

Belluno

 

Seniores Femminile

 

Elisa Gullo

 

Castionese

 

Belluno

 

Seniores Maschile

 

Leo Paglione

 

G.S. Virtus A.S.D.

 

Campobasso

 

Amatori A Femminile

 

Sabrina Boldrin

 

Atletica Cortina

 

Belluno

 

Amatori A Maschile

 

 

Francesco Nadalutti

 

A.P.D. Tricesimo

 

Udine

 

Amatori B Femminile

 

Mirella Bergamo

 

U.S.A.M. Baitona

 

Trento

 

Amatori B Maschile

 

 

Davide Raineri

 

Polisp. Bellano Asd

 

Lecco

 

Veterane A Femminile

 

Cristina Celva

 


U.S. 5 Stelle Seregnano A.S.D.

 

Trento

 

Veterani A Maschile

 

 

Lucio Fregona

 

G.S. Astra

 

Belluno

 

Veterane B Femminile

 

 

Silvia Valtolina

 

Pol.Libertas Cernuschese

 

Lecco

 

Veterani B Maschile

 

Franco Adami

 

A.S.D. Carniatletica

 

Udine

 

Disabili Intellettivo-Relazionali Adulti Maschile

 

Massimiliano Mocci

 

Frontera Onlus

 

Medio Campidano

 

Disabili Fisico-Sensoriali Adulti Femminile

 

Rosanna De Vido

 

A.S.D. Atletica Villorba

 

Treviso

 

Disabili Fisico-Sensoriali Adulti Maschile

 

Cristiano Carnevale

 

A.S.D. Atletica Villorba

 

Treviso