3 dicembre 2018

In campo con “Quarta Categoria”

#Ilcalcioe’ditutti

Serie A, Serie B e Lega Pro al fianco di “Quarta Categoria” il torneo a 7 dedicato riservato agli atleti con disabilità, promosso dalla Figc con il sostegno del Centro Sportivo Italiano
In campo con “Quarta Categoria”

Le tre Leghe del calcio italiano si uniscono per la prima volta in un unico grande progetto di inclusione sociale: Serie A, B e Lega Pro rilanciano infatti la campagna sociale 'Il Calcio è di tutti' e adottano ognuna una squadra di 'Quarta Categoria', il torneo a 7 dedicato riservato agli atleti con disabilità, promosso dalla Figc con il sostegno del Centro Sportivo Italiano. Un annuncio arrivato oggi, 3 dicembre, in occasione della presentazione della terza edizione, nella sede milanese di via Rosellini, in concomitanza con la Giornata Internazionale delle persone con disabilità: dal 7 al 10 dicembre prima del fischio di inizio delle partite sarà esposto dagli atleti di Quarta Categoria uno striscione con l'hashtag #Ilcalcioèditutti,  con gli atleti delle società sportive aderenti al progetto Quarta Categoria che indosseranno con orgoglio e senso di appartenenza i colori e le maglie delle diverse società calcistiche dei massimi campionati italiani. "E’ ancora vivo nella mia mente - ricorda il presidente Figc, Gabriele Gravina - il sorriso dei ragazzi che lo scorso anno hanno partecipato alle finali di Lega Pro a Pescara. Una giornata di grandi emozioni dove la condivisione ha vinto su tutto. E' questo lo spirito che anima l'attività di Quarta Categoria".

In campo con “Quarta Categoria”