27 giugno 2018

Campionati giovanili: assegnati altri 11 scudetti

A Cesenatico festeggiano le squadre allievi/juniores

Assegnati all’Eurocamp i titoli dei Campionati nazionali a squadre delle categorie allievi e juniores. Modena bis nel volley allievi. Milano super nel calcio juniores. Sicilia al top nel calcio a 5. Il basket fa “Centro” con Lazio e Abruzzo tricolori
Campionati giovanili: assegnati altri 11 scudetti

A Cesenatico è terminata la lunga stagione per le formazioni allievi e juniores del CSI. Lunedì 26 giugno all’Eurocamp è andata in scena la grande festa finale con la serata delle premiazioni, dove sono stati assegnati gli 11 scudetti al termine di tre intense giornate di gara. Erano 887 gli atleti finalisti scesi in campo nei tornei di calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallavolo e pallacanestro in rappresentanza di 14 regioni italiane e di 67 società sportive. Nel basket ha festeggiato il Centro Italia con Lazio e Abruzzo campioni del pallone a spicchi. Festa tricolore per il Montesacro Roma che nella finale allievi ha battuto con uno scarto di 5 punti l’U.S. Reggio Emilia. Stesso scarto tra i quintetti juniores dove lo scudetto è andato ai teatini del Magic Basket Chieti, che dopo una corsa inarrestabile iniziata sin dal girone eliminatorio, concluso a punteggio pieno, hanno terminato in bellezza battendo in finale 66-61 i milanesi Us Acli Trecella. Nel volley allievi doppio scudetto per Modena. Nel torneo femminile il sestetto modenese del Corlo si è imposto con un netto 3-0 sulle catanesi campionesse in carica del Planet Volley Pedara. Netto successo anche nel campionato maschile, dove i ragazzi della Polisportiva Gino Nasi, si sono aggiudicati il titolo chiudendo il girone unico a punteggio pieno. Nel torneo juniores femminile lo scudetto è tornato a Venezia, grazie al successo delle ragazze del Terraglio Volley, che hanno dominato il girone a punteggio pieno con 6 vittorie consecutive. Nel calcio a 5 la Sicilia si riconferma al top con due scudetti. Negli allievi è Palermo a festeggiare con i ragazzi del Canale Volley che hanno superato 7-2 nella finale tricolore i colleghi del Segato Viola di Reggio Calabria. Gli juniores Akisport di Acireale hanno invece calato il poker nella finale scudetto: 4-0 sui cremonesi del S.A.S Oratorio. Sicilia in festa anche nel calcio a 7 grazie al successo degli allievi del River di Noto che si sono cuciti il tricolore sul petto battendo in finale 5-1 i milanesi del S. Leone Magno. Nella grande festa italiana dello scudetto CSI protagonista anche il Piemonte grazie al successo dei ragazzi del San Benigno Cuneo che nel calcio a 11, dopo aver chiuso in testa il girone di qualificazione, hanno battuto 2-0 i parmigiani della Bedoniese United. Infine doppietta tricolore per Milano in entrambi i tornei juniores. Fortes in Fide ha chiuso imbattuta e a punteggio pieno il calcio a 7. Vittoria di misura 1-0 per G.S. Nabor sui torinesi del Real 9.0.9 nella finale del calcio a 11.

Ecco le 11 squadre tricolore

ALLIEVI

Calcio a 5

Canale Volley (Palermo)

Calcio a 7
River (Noto)

Calcio a 11

San Benigno (Cuneo)

Pallavolo F

A.S. Corlo (Modena)

Pallavolo M

Pol. Gino Nasi (Modena)

Pallacanestro

Montesacro Roma (Roma)

 

 

JUNIORES

Calcio a 5

Akisport (Acireale)

Calcio a 7
Fortes in Fide (Milano)

Calcio a 11

G.S. Nabor (Milano)

Pallavolo F

Terraglio Volley (Venezia)

Pallacanestro

Magic Basket Chieti (Chieti)

Ti potrebbe interessare anche

Entra anche tu nel social CSI e commenta con

#VitaCSI