11 giugno 2018

Nuoto: trecento nuovi campioni nell'acqua arancioblu

Lignano Sabbiadoro saluta con le prove a staffetta i finalisti del 16° campionato nazionale di nuoto. Oltre 1200 in vasca. Lombardia al top. La Polisportiva Sport e Cultura di Bergamo ancora campione tra le società grazie ai 48 ori, 28 argenti e 16 bronzi ottenuti dai propri atleti. Varese d'argento con l'Happy Sport Team. Bronzo per il Forum Roma
Nuoto: trecento nuovi campioni nell'acqua arancioblu

Dal 6 al 10 giugno 2018 la piscina olimpionica del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro (UD) ha ospitato il 16° Campionato Nazionale di Nuoto. Ci sono volute quattro intense giornate di gare in vasca per assegnare i nuovi titoli nazionali di specialità. In corsia hanno gareggiato 1.225 finalisti (602 maschi e 623 femmine) con cuffie di 80 società sportive, appartenenti a 29 comitati Csi di 9 regioni italiane. Nei diversi stili e nelle differenti categorie, previsti nel regolamento, sono 300 i nuovi campioni nazionali premiati sul podio individuale.
I primi a tuffarsi, dopo la cerimonia d’apertura a bordo vasca, sono stati i finalisti e le finaliste dei 100 dorso e i 50 farfalla; quindi, i 50 stile libero, 50 rana e dei 200 stile. Premiati anche i campioni nelle varie categorie dei 100 stile libero, 100 farfalla e 100 rana. Anche i 50 dorso e i 200 misti hanno vissuto in Friuli bracciate tricolori. A conclusione del campionato natatorio, domenica mattina sono state le staffette 4x50 stile e 4x50 mista (delfino, dorso, rana, stile) maschili e femminili. Nei misti il quartetto più veloce è stato fra le donne della Polisportiva Sport e Cultura Bergamo con il tempo di 2.14.68, mentre tra gli uomini i frazionisti juniores del Forum Sport Center di Roma hanno fermato il cronometro sotto i due minuti: 1.59.62. I nuotatori capitolini hanno fatto registrare anche il miglior tempo nella staffetta stile 1.47.93. Nella finale arancioblu le emozioni non sono mancate. Una gioia incontenibile, in vasca e sugli spalti, ha accompagnato le gare delle due squadre di staffettisti speciali. Nelle 4x50 mista i frazionisti master della Andes H. Beyond The Gap di Mantova hanno fatto registrare il tempo di 5.59.04, mentre tra gli esordienti A maschile Crocera Stadium di Genova, sono stati i primi classificati nella 4x50 stile libero con il tempo di 3.18.24.
Risultati alla mano il medagliere sorride alla Lombardia, prima classificata tra le regioni grazie ai 176 ori, 114 argenti e 98 bronzi conquistati. Sessantanove le medaglie vinte dal Piemonte (15 ori, 27 argenti e 27 bronzi), davanti alla Campania (15 ori, 11 argenti, 8 bronzi). La Polisportiva Sport e Cultura di Bergamo si riconferma campione nel trofeo per società grazie ai 48 ori, 28 argenti e 16 bronzi collezionati dai propri finalisti. Sul secondo gradino del podio le cuffie varesine dell'Happy Sport Team (25 ori, 9 argenti e 7 bronzi), davanti al Forum Sport Center di Roma con 1.021 punti, staccato di 160 lunghezze dal secondo posto. 

Classifiche -> http://bit.ly/2LmB8hW

Fotogallery -> http://bit.ly/2LuqMg0

Nuoto: trecento nuovi campioni nell'acqua arancioblu

Ti potrebbe interessare anche