12 luglio 2017

OPEN: LIVE DA MONTECATINI

OPEN: LIVE DA MONTECATINI

Dal 12 al 16 luglio Montecatini ospita le finali nazionali degli sport di squadra (calcio, basket e volley) delle categorie Open e Top Junior. Sono 950 gli atleti finalisti di 69 squadre a caccia dei 10 titoli nazionali.

In questa sezione del sito è possibile seguire tutti gli aggiornamenti relativi ai comunicati ufficiali, alle foto, oltre alla sintesi dei principali momenti della finale arancioblu.

Comunicati ufficiali -->  http://bit.ly/2tJ0K19

Fotogallery --> http://bit.ly/2udu4Q2 

Scudetti open: Verona e Catania al top

Scudetti open: Verona e Catania al top

Tre titoli in Piemonte, due dal volley, uno dal calcio a 7

Montecatini saluta i mille finalisti del Csi, dopo aver assegnato i dieci scudetti dei campionati top junior ed open dei principali sport di squadra. Vincono due formazioni scaligere in campo maschile e due squadre etnee nel femminile. Verbania, Novara e Asti, tre vittorie per un brillante tris regionale.

SABATO 15 LUGLIO

SABATO 15 LUGLIO

Sabato 15 luglio

Napoli ha tre squadre in finale a Montecatini Terme nei campionati top junior ed open del Csi; due finaliste a Montecatini per Brescia, Verona e Catania. Il Piemonte tifa Asti e Novara sotto rete e Verbania nel calcio. Roma spera sotto canestro. Solo i modenesi del Viaemilia calcio a 5 nuovamente in finale come un anno fa quando portarono il titolo in Emilia. Nel dettaglio il calcio a 11 saluta la capitale e vira a nord d’Italia, conteso tra le due Lazise Verona e La Tameni Brescia. Il Frontera onlus Medio Campidano deve attendere domattina per sapere se potrà cucirsi lo scudetto tra i disabili. Marconi Cordillera Andina Verbania e Bar Piazza Settevalli Perugia in campo per lo scudetto del calcio a 7 maschile. A sud è diretto lo scudetto del calcio a 5 femminile, conteso tra il quintetto cavese del Futsal Nuceria Femminile e quello etneo dell’ Olympia F.C. Zafferana Catania, mentre nel maschile dopo due semifinali infuocate, in campo la finale scudetto sarà tra i campioni in carica i reggiani del Viaemilia e i partenopei della Epomeo. Sotto canestro Roma Eur sfida per il titolo il quintetto dei Furiosi Verona. Le pallavoliste open del Liotri Volley Catania praticamente campioni nelle open, mentre Area Libera Coop Novara contro  Pol. Mandello Lario Lecco al PalaCintolese sarà il confronto diretto per il tricolore femminile del volley top junior. L’Ausl Ravenna a punteggio pieno torna a giocare una finale scudetto contro Ospitaletto Brescia. San  Damiano Asti e Carotenuto Sant’Agnello Napoli in campo domenica mattina per la finale scudetto nel volley misto. In bocca al lupo a tutti!

 

VENERDì 14 LUGLIO
Volley

Settanta squadre in campo per 10 scudetti. Dopo la prima giornata di finali a Montecatini già si profilano le possibili squadre campioni. Sotto rete il Volley Top Junior femminile vede Novara con l’Area Libera Coop in testa dopo il facile successo su Modena e la vittoria nel derby piemontese con Verbania. Le donne open invece vedono in vantaggio le catanesi del Liotri, doppio 2-0 nei match inaugurali in Toscana. Nel maschile Ausl Ravenna e La Storta Roma guidano a 6 punti il girone da sei formazioni. Tutto da decidere ancora nell’open misto dove però viaggiano forte uomini e donne del San Damiano Asti e del Volley Osimo in testa a punteggio pieno, in attesa del match contro i campioni in carica del Precotto Milano.

Basket

Nella pallacanestro open preziosa vittoria di Mondo Fitness Brindisi sul quintetto del Futura Bologna (+1 alla sirena). Vincono in partenza anche Drepanum Trapani e Roma Eur. I perugini del Maldossi, vittoriosi all’esordio possono oggi allungare nel girone B contro l’Antica Cestistica Chivassese.

Guarda tutti i comunicati --> http://bit.ly/2tJ0K19

Calcio a 7 e a 11

Equilibrio nei due gironi di finale del calcio a 7 Csi. Largo (6-0) solamente il successo del Country Sport Bari nella prima giornata in Toscana. Nel calcio a 11 i campioni in carica del S. Filippo Neri Roma ripartono vincendo di misura (1-0), volando in testa al girone A. Nel girone B appaiate in testa Giulianova e Lazise Verona, dopo i successi nei rispettivi open match.

Calcio a 5

Andamento diverso nei due gironi maschili delle finali. Nel girone B nessun quintetto a tre punti dopo il doppio pareggio iniziale. Viaemilia Modena e Sportland Pesaro meglio dal dischetto. Nel girone A gli orobici del Collettivo Confusione Bergamo e i calabresi della Nuova Bulldog Vibo sono oggi leader

Ti potrebbe interessare anche

Entra anche tu nel social CSI e commenta con

#VitaCSI