10 luglio 2017

Entusiasmo a Latina per le stampelle azzurre

La nazionale amputati al lavoro in vista degli Europei

Sabato 8 e domenica 9 luglio la Nazionale Italiana Calcio Amputati è scesa in campo allo Stadio Francioni di Latina. In campo tanti ex calciatori. Ad accogliere gli azzurri il presidente del CSI Latina, Davide Vitamore e il vice presidente regionale del CSI Lazio, Alessandro D'Alessandro
Entusiasmo a Latina per le stampelle azzurre

Il caldo asfissiante non ha fermato i ragazzi della Nazionale Calcio Amputati CSI, che a Latina hanno lavorato - sabato 8 e domenica 9 luglio - con tenacia e determinazione agli ordini di mister Vergnani. Si intensifica quindi la preparazione atletica proposta dai consulenti dello sport del laboratorio Easylab, in vista degli attesissimi europei in Turchia di ottobre e gli atleti azzurri non hanno disatteso le aspettative, rispondendo bene ai test fisici a cui sono stati sottoposti.

Il weekend ha visto una buona partecipazione di pubblico all'evento del sabato pomeriggio allo Stadio Francioni, in cui le stampelle azzurre hanno dato vita prima ad una partitella dimostrativa e successivamente ad un triangolare di calcio a 11 integrato. Tanti gli ex calciatori in campo, campioni del Latina Calcio e dell'AS Roma, tra cui citiamo Roberto Policano, attuale osservatore dell' Udinese. Gradita la presenza del presidente del CSI Latina, Davide Vitamore e del vice presidente regionale del CSI Lazio, Alessandro D'Alessandro, che hanno salutato i ragazzi prima della manifestazione assistendo agli incontri con partecipazione.

Portare la Nazionale a Latina, davanti alla propria gente e alla propria famiglia, è da sempre stato un sogno di Luca Zavatti, veterano della Nazionale, tra i primi a rispondere all'appello lanciato da capitan Francesco Messori nel lontano 2011. Il difensore pontino con la collaborazione dell'Amministrazione comunale di Latina e grazie all'aiuto di tanti amici, sponsor dell'evento, ha saputo organizzato una due giorni durante i quali si sono respirati i veri valori dello sport e dell'amicizia.

Il prossimo appuntamento che vedrà impegnata la Nazionale Italiana Calcio Amputati del CSI sarà il ritiro estivo di Asiago dal 24 al 27 agosto.