7 giugno 2011

GP Ginnastica: In pedana Igor Cassina “carica” i mille del Csi

Dal 9 al 12 giugno a Lignano Sabbiadoro le finali nazionali dell’ “artistica” e della “ritmica” arancio blu. L’oro di Atene 2004 sarà presente nella giornata inaugurale di venerdì 10: «La fatica vi insegni il rispetto degli avversari». Il presidente Massimo Achini: «Disciplina al centro dei programmi della nostra associazione». Il presidente della Federginnastica Riccardo Agabio: “con Igor atmosfera olimpica. Base e vertice più vicini”.

Doppio impegno nazionale nel prossimo fine settimana per giovani ginnasti del Centro sportivo italiano. Dal 9 al 12 giugno presso il villaggio olimpico Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro (UD) si svolgeranno infatti il IX Gran premio nazionale di ginnastica artistica e il V Gp di ginnastica ritmica. Generosissimi, come sempre, i numeri delle adesioni dei comitati provinciali, 24, provenienti da tutta Italia. Si tratta in prevalenza di giovanissime ginnaste: schiacciante la loro superiorità numerica rispetto ai colleghi uomini. I titoli del Gp di artistica infatti saranno contesi all’interno del Pala Getur da 845 atleti (di cui 67 maschi e 778 femmine), mentre i titoli della ginnastica ritmica, al Palazzetto dello Sport di Lignano, nei pressi dello Stadio “Teghill” vedrà 383 concorrenti in pedana (soli 7 maschietti).


In allegato il comunicato stampa