6 settembre 2011

GPN di Atletica del Csi, "in alto" con la Di Martino

Dall’8 all’11 settembre a Riccione oltre 1000 atleti competono per i titoli nazionali di specialità. Gli auguri dell’azzurra, bronzo iridato a Daegu: «Siate sempre più veloci, più forti e leali». Il presidente Achini: « Con tali numeri diamo un contributo notevole all’atletica italiana».

Riccione confezionerà una parentesi sportiva di entusiasmo e leale agonismo tra i Mondiali di atletica di Daegu e il Meeting di Rieti. Dall’8 all’11 settembre a Riccione, presso il Centro Sportivo “Italo Nicoletti” di via Forlimpopoli 15, si svolgerà infatti il 14° Gran premio nazionale di atletica leggera del Centro Sportivo Italiano. Oltre mille (642 uomini e 393 donne) gli atleti partecipanti che rappresenteranno - attraverso le 86 società iscritte, ben 28 comitati di 9 diverse regioni italiane. Primato incontrastato di partecipazioni per le regioni del nord che portano a Riccione ben 920 atleti: il Veneto (con 312 iscritti), la Lombardia (289) e il Trentino Alto Adige (177) le regioni più rappresentate. Tra le città eccellono per numero di iscritti Trento (177), Vicenza (168), Milano (140) e Venezia (72).


In allegato il comunicato stampa